1/10/21

GNOMI DEL FREDDO

BURIAN
Burian è uno gnomo della neve, lo si vede solo d’inverno, mai solo ma sempre accompagnato da un altro gnomo così da essere d’aiuto in caso di valanghe. Viaggia sulle montagne che sono la sua casa, si sposta preferibilmente quando nevica.In estate si chiude in grotte e gallerie, e non esce fino a quando non arriva la prima nevicata.

continua 

⇩⇩⇩



BARBAGHIACCIO
Barbagelo è uno gnomo della neve, piccolo e leggero non teme ne gelo ne bufere di neve. A causa della sua propensione ad altitudini elevate e basse temperature, è avvistato dalle altre creature, ma a volte aiuta i pastori a cercare gli animali smarriti nella tormenta. Si racconta che quando le valanghe si preparano a cadere, avverta gli uomini con dei fischi e se questi non lo sente, si dannano l'anima per cercare qualcuno che li tiri fuori dalla neve.










FUACH
Fuach è uno gnomo dell’inverno e della neve, si muove sul ghiaccio rigido che ricopre le vie, man mano che si sposta l’aria che lo avvolge diviene densa di brina cristallina.
La sua barba intirizzita è sempre di un candido bianco argenteo, è uno gnomo che però è a suo con gelo, piccolo e minuto come i suoi pari, vive nel e col freddo, là dove è nato tutto è gelato, anche il rumore.









More Info:

https://www.genepio.com/

https://www.instagram.com/genepio.mountaingnomes/

https://www.facebook.com/genepiomountaingnomes/

https://sites.google.com/view/genepiomountaingnomes/home-page


©genepio

Tutti i diritti sono riservati. Qualsiasi riproduzione, anche parziale, senza autorizzazione dell'autore non è consentita.






No comments:

Post a Comment

every opinion is fruitful

OLIO DI NOCI - Che cos’è lo troillet?

  lo troillet L'olio di noci un tempo veniva utilizzato da molte famiglie valdostane per condire insalate e minestre. Dai gherigli sprem...